FLUifort®. Libera dalla tosse grassa normalizzando il catarro.


FLUifort® 90 mg/ml (sciroppo)

Che cos’è FLUifort® 90 mg/ml sciroppo?

FLUifort® 90 mg/ml sciroppo è un preparato per la tosse e le malattie da raffreddamento a base di carbocisteina sale di lisina.

Come si presenta?

Sciroppo per uso orale, in un flacone da 200 ml.

Perché si usa?

FLUifort® 90 mg/ml sciroppo si usa come mucolitico, fluidificante nelle affezioni dell’apparato respiratorio acute e croniche.

Che cosa contiene?

Un flacone (200 ml) contiene:
Principio attivo: carbocisteina sale di lisina monoidrato pari a 18 g di carbocisteina sale di lisina;
1 ml di soluzione contiene:
Principio attivo: carbocisteina sale di lisina monoidrato pari a 90 mg di carbocisteina sale di lisina;
Eccipienti: saccarosio, aroma naturale di ciliegia, metile para-idrossibenzoato, caramello, acqua depurata.

Come si usa FLUifort® 90 mg/ml sciroppo?

Adulti: 15 ml 2-3 volte al giorno o secondo prescrizione medica.
Bambini: oltre i 5 anni: 5 ml 2-3 volte al giorno o secondo prescrizione medica,
da 2 a 5 anni: 2,5 ml 2-3 volte al giorno o secondo prescrizione medica.
FLUifort® 90 mg/ml sciroppo va usato solo per brevi periodi di trattamento.

Quando è controindicato? In caso di:

• ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti
• ulcera gastroduodenale
• gravidanza e allattamento
• nei bambini di età inferiore ai 2 anni

Precauzioni d’uso

Non sono noti fenomeni di assuefazione o dipendenza.

Quali medicinali o alimenti possono modificare l’effetto del medicinale?

Non sono state evidenziate interazioni con i più comuni farmaci di impiego nel trattamento delle affezioni delle vie aeree superiori ed inferiori né con alimenti.
Informare comunque il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.

E’ importante sapere che

Pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al glucosio, malassorbimento di glucosiogalattosio o insufficienza dell’enzima saccarosio-isomaltasi non devono assumere questo medicinale.
Il medicinale contiene metile para-idrossibenzoato, noto per la possibilità di causare orticaria. In generale i para-idrossibenzoati possono causare reazioni ritardate, tipo la dermatite da contatto e raramente reazioni immediate con manifestazione di orticaria e broncospasmo.
Fluifort 90 mg/ml sciroppo non contiene glutine; pertanto può essere somministrato a pazienti affetti da celiachia.
Fluifort 90 mg/ml sciroppo non contiene aspartame; pertanto può essere somministrato a pazienti affetti da fenilchetonuria.

Come conservare FLUifort® 90 mg/ml sciroppo?

A temperatura non superiore a 25°C.

Cosa fare durante la gravidanza e l’allattamento?

Chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale.
Sebbene il principio attivo non risulti né teratogeno né mutageno e non abbia mostrato effetti negativi sulla funzione riproduttiva nell’animale, Fluifort non deve essere somministrato in gravidanza. Poiché non sono disponibili dati relativi al passaggio di carbocisteina sale di lisina monoidrato nel latte materno, l’uso durante l’allattamento è controindicato.
L’uso va anche evitato nel caso sospettiate uno stato di gravidanza o desideriate pianificare una maternità.

FLUifort® 90 mg/ml sciroppo è un prodotto Dompé

Dompé è una delle principali aziende biofarmaceutiche italiane, da sempre impegnata nello sviluppo di farmaci innovativi per la cura di patologie ad alto impatto sociale.
Visita il sito http://www.dompe.com/website

Per ulteriori informazioni su FLUifort® 90 mg/ml sciroppo consultare il foglio illustrativo.